Arte, continuità, radici: torna il simposio di Erto

Erto rinnova l’incontro tra gli scultori che celebrano la continuità di vita. Quest’anno, il 12, 13 e 14 ottobre la via IX ottobre 1963 si riempirà del festoso frastuono degli artisti al lavoro su pannelli di cirmolo che prenderanno forme e armonie tanto diverse quanto diversa sarà l’interpretazione che ognuno darà alla parola “radici”. Quest’anno il tema infinito delle radici farà da sfondo al simposio e a tutti gli eventi che lo accompagnano: radici come ispirazione, come scultura, come musica e letteratura, radici come passato, come origine, come legami, radici come radici degli alberi attaccate alla terra ma anche come rami protesi verso il cielo, radici come sogni, come speranze, come futuro, come costrizione e come libertà, radici come oggi, come presente, che possono cambiare, muoversi, radici come ognuno pensa che siano le proprie radici.

Dodicesimo simposio di scultura su legno di Erto e Casso – 12, 13, 14 ottobre 2018

Pubblicato nella blog